Perché scegliere noi?

Perché scegliere noi?

Dire perché siamo i migliori sarebbe presuntuoso, noi vi daremo delle ottime ragioni perché voi dovete affidarci il vostro sito web.
Noi non siamo come quelle agenzie che chiamano e richiamano in infinito le aziende per affidare a loro la gestione dei loro siti, la nostra filosofia è che l cliente chiamo noi e non noi loro.
Noi non puntiamo alla quantità ma puntiamo e siamo molto esigenti alla qualità. Preferiamo avere pochi clienti soddisfati piuttosto che tanti clienti arrabbiati.
Noi al nostro lavoro ci mettiamo il tempo e la nostra preparazione e sopratutto il cuore.

Cosa ti promettiamo per il tuo sito web

Cosa ti promettiamo per il tuo sito web

Il nostro team non ti promette posizionamenti impossibili ma solo posizionamenti reali che consentiranno alla vostra attività di avere visite e guadagni. In molti clienti ci raccontano delle loro brutte esperienze, dopo promesse e promesse da parte di aziende di seo di essere primi su i motori di ricerca come Google, Yahoo e Bing non sono neanche stati in una delle pagine di questi motori di ricerca. I seo hanno preso i soldi , fatto un sito non tanto bello e chiedevano sempre più e più soldi per promuoverlo.
Con noi una cosa del genere non succederà perché noi promettiamo solo posizionamento reale e senza spendere una fortuna.

Le tecniche utilizzate dalla negative SEO

Le tecniche utilizzate dalla negative SEO

La negative seo utilizza molte tecniche diverse per abbassare dalle classifiche dei motori di ricerche i siti web interessati. Ecco le tecniche più utilizzate dai negative seo:
Tra le tecniche più comuni troviamo gli attacchi dei malware e virus o attività di injection. In questo caso i seo utilizzano questi malware e virus per attaccare i siti  web concorrenti  cercando delle vulnerabilità nella sicurezza del sito e spedisce dei virus all’interno della piattaforma. Un esempio è la modifica del file robots per bloccare gli spider di Google, questo naturalmente impedisce ai motori di ricerca di accedere a determinate risorse e il sito tenderà di conseguenza a scendere nelle SERP.

Un altra tecnica molto usata per penalizzare molto pesantemente i siti è lo spam reporting di Google. In questo caso si manipolano i link building. I link building non sono altro che contatti on line e link scambiati con altri siti web e team dopo un lungo e duro lavoro. Le persone che usano   lo spam reporting comprano dei link poco meritevoli e gli inseriscono nel sito che puntano ad abbassare di posizione.

Esistono anche molte altre tecniche che ormai si utilizzano poco perché sono poco efficaci.

Perfezionare i posizionamenti sui motori di ricerca

Perfezionare i posizionamenti sui motori di ricerca

Se avete già un sito web on line ma volete che il vostro sito web salga di posizione, allora la nostra agenzia fa per voi. Noi offriamo anche il servizio del perfezionamento di posizione sui motori di ricerca. Le strategie SEO utilizzate in questi casi devono avere un preciso scopo: mantenere i posizioni guadagnati nel tempo e salire di posizione. La cosa più difficile in questi casi è migliorare i posizionamenti già acquisiti, ma questa cosa non è impossibile. Per un SEO non esperto questo lavoro si può trasformare in un’esperienza negativa perché con intento di migliorare il posizionamento del sito web può toccare pagine che sono ben posizionate sui motori di ricerca e cosi alterare i loro codici e fare in modo che i motori di ricerca non lo possono trovare con la facilità di prima. Questa azione fa penalizzare i siti e gli fa scendere dai primi posti nella SERP. Un errore molto comune è anche il fatto di sottovalutare le parole chiave che ci danno poche visite, e non considerando il fatto che le nostre pagine siano posizionate male per queste parole chiavi.
Gli interventi sul sito possono essere piccoli come per esempio la modifica di un tag Title, o possono essere grandi modifiche come la riscrittura ex novo dei contenuti o la modifica degli anchor text, del linking interno o la realizzazione di una nuova architettura informativa o, in alcuni casi, tutte queste attività.
Per maggiore informazione potette chiamare al nostro numero di telefono o tramite e-mail.

Pubblicità su Facebook

Pubblicità su Facebook

Il social media marketing è diventato fondamentale per promuover i siti e fargli arrivare in prima pagina di Google e altri motori di ricerca. Facebook è uno dei strumenti migliori per fare marketing perché le inserzioni su questo canale online possono essere inviate ad utenti estremamente selezionati a differenza dei classici media pubblicitari.
www.promositiweb.com offre alle aziende consulenza in Social Media Marketing per utilizzare le migliori strategie pubblicitarie non solo su Facebook ma anche in moltissime altre social.
Fare pubblicità con Facebook ADS si possono raggiungere molte nicchie di utenti irraggiungibili con altri mezzi di marketing. Tramite Facebook ADS è possibile selezionare come destinatari soltanto chi rispecchia il profilo del tuo cliente, questo è possibile grazie alle informazioni personali e di preferenza che ognuno di noi mette su Facebook.

Assistenza Penalizzazioni Google

Assistenza Penalizzazioni Google

Google penalizza molti siti che non hanno un contenuto interessante o hanno un contenuto copiato o sono siti SPAM. Questi siti vengono penalizzati con posizioni in meno o addirittura con la eliminazione dai risultati di ricerca.
Dobbiamo dire che l’assistenza per uscire da penalizzazioni di Google è sicuramente uno dei più richiesti ed impegnativi. Questa assistenza è molto impegnativa perché i fattori che possono aver penalizzato un sito possono essere tanti, la sfida è trovargli ed eliminarli o modificarli. I motivi più frequenti che portano un sito ad essere penalizzati sono:
-contenuti copiati da altri siti simili
-contenuti di bassa qualità
-la vendita o l’acquisto di link con il fine di aumentare il PageRank
-contenuti duplicati
-contenuti che non rispettano le loro regole e norme
Google usa molti algoritmi che servono per trovare e penalizzare tutti i siti web che hanno le caratteristiche di cui vi ho descritto sopra. Gli algoritmi più recenti che usa Google sono: Google Panda e Google Penguin. Questi due algoritmi anzi aggiornamenti dell’algoritmo di Google analizzano specifiche caratteristiche dei siti internet e, se questi non sono conformi alle loro norme, possono essere penalizzati peggiorando la posizione (ranking) all’interno della pagina dei risultati di ricerca (SERP).
Per uscire da questa penalizzazione ce bisogno di una profonda analisi del sito web in questione e capire i fattori che hanno portato Google a prendere questa decisione.